ALSO

{ Microraccolta }

raccolta oli casalinghiraccolta oli usatiflotta automezzi per la raccolta dell'olio esausto


Attualmente l’olio alimentare esausto, nella maggior parte delle famiglie, viene gettato nel w.c. o, peggio ancora, nel lavabo. Viene così immesso nel sistema fognario, inquinando il terreno, i corsi d’acqua e il mare: innescando quindi un processo di gravi danni ambientali.
Adeguatamente raccolto e smaltito tramite raccolta differenziata può essere invece una importante risorsa: tramite un processo di trasformazione si ottiene infatti biodiesel -un carburante ad alta sostenibilità ambientale- e glicerina, impiegata poi nell’industria cosmetica e farmaceutica.


La nostra ditta si impegna a svolgere un servizio di microraccolta in ristoranti, pollerie, trattorie, privati o da chiunque voglia smaltire l’olio vegetale esausto. Per permettere la raccolta noi offriamo dei bidoni in plastica bianchi, da 20-25 kg per quanto riguarda gli esercizi commerciali e di dimensioni più piccole per quanto riguarda i privati, a norma HAACCP e quindi da poter tenere anche in cucina.

 

La ALSO SRL si impegna ad effettuare presso i clienti,  il servizio di raccolta di oli alimentari esausti a scopo di smaltimento e riutilizzo per uso industriale energetico, sottoscrivendo una convenzione annuale rinnovabile. 

Inoltre, insieme al ritiro dell'olio esausto, il nostro servizio vi regala tanti gadget utili e divertenti: flaconi di sapone per le mani, segnalibri, segnaposti e brochure informative.

Si avvisano i signori clienti, nel caso non ne fossero ancora sprovvisti, che devono fornirsi di un registro di carico e scarico rifuiti, modello A. Dopo aver acquistato il registro siete tenuti a farlo vidimare presso la camera di commercio più vicina alla sede del proprio esercizio.

Per info sulla convenzione annuale o sul registro di carico e scarico contattare:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.